Progetto Trustee – Gli obiettivi dell’unità di ricerca italiana

In questo quadro l’attività di ricerca dell’unità italiana mira a sviluppare e applicare differenti metodologie innovative finalizzate a:

  • Identificare le tipologie di paesaggio lungo il gradiente urbano-rurale-naturale;
  • Mappare la vivibilità locale in relazione alla disponibilità di servizi ecosistemici e urbani e alla loro rilevanza per i soggetti portatori d’interesse;
  • Classificare le forme urbane presenti nell’area di studio;
  • Valutare, dal punto di vista economico, specifici servizi ecosistemici e urbani;
  • Studiare le relazioni fra forme urbane, gradiente urbano-rurale-naturale, disponibilità locale di servizi (ecosistemici e urbani) e popolazione residente.

L’area di studio scelta per lo sviluppo, applicazione e validazione delle metodologie include sette comuni dell’area del Perugino: Perugia, Corciano, Magione, Passignano S.T., Umbertide, Deruta, Torgiano. L’area risulta particolarmente idonea per le finalità specifiche del progetto in quanto include un tessuto urbano e produttivo ad elevata complessità territoriale e, negli ultimi decenni, è stata caratterizzata da un rilevante tasso di urbanizzazione e importanti trasformazioni delle aree rurali.

localizzazione e uso

Localizzazione e uso del suolo (da Corine Land Cover 2006) dell’area di studio

Archivi news